Goffredo Caminiti - il Signor Seac per Torino, Biella e Valle d'Aosta

Se sei un professionista Fiscale o del Lavoro, non puoi non tenere in giusto conto l’equazione:
risparmiare tempo = guadagnare soldi

COME GUADAGNARE SOLDI
RISPARMIANDO TEMPO NELLA RICERCA DEI DOCUMENTI

Non so se ci hai fatto caso ma ultimamente in Italia stanno spuntando come funghi centinaia di “Guru” e “Business Coach” che hanno la malsana pretesa di spiegarti come dovresti fare il tuo lavoro.

C’è chi ti dice che devi essere più produttivo, chi dice che la chiave  ad essere più produttivo, chi a gestire il team, a fare marketing e un sacco di altre cose utili ma spesso, difficili da applicare alla tua realtà.

Onestamente, io penso di non aver nulla da insegnarti. Non sono abituato a dire alle persone come devono eseguire il loro lavoro e non mi permetterei mai.

Tuttavia, ieri stavo leggendo una notizia sulle abitudini che rubano il nostro tempo sul lavoro e visto che mi ha colpito particolarmente voglio condividere con te una riflessione.

Prendiamo una scena classica.

Esce una nuova circolare dell’AER che parla della sospensione delle cartelle di accertamento.

Oppure..

esce l’accordo sindacale per la gestione delle casse edili, in tempi di Coronavirus.

Cosa fai?

Apri la banca dati e cominci a spulciare tra le notizie del giorno per trovare conferma su quello che ti serve. Niente.

Vai a leggere tra le mail dei servizi a cui ti sei abbonato, magari trovi qualcosa lì. Forse c’è una notizia…

Intanto ti arrivano un paio di telefonate, una decina di messaggi (mannaggia a quella volta che hai detto ai clienti che potevano scriverti su Whatsapp..) e infine entra in ufficio la tua collaboratrice che vuole sapere come sistemare la pratica di Tizio e, già che c’è, ti ricorda che tra un po’ hai un appuntamento con il Signor Caio.

Nel frattempo ritorni su un’altra banca dati – perché è sempre meglio avere più fonti per evitare errori – e continui per una decina di minuti abbondanti a cercare lo stesso documento per avere la certezza che non esistano particolari interpretazioni di cui non sei ancora al corrente.  Nel frattempo suona alla porta il cliente e tu devi abbandonare tutto di nuovo. Nel farlo speri di aver salvato i documenti, altrimenti più tardi ti toccherà ricominciare da capo.

Dì la verità, se questo non è ciò che accade ogni mattina nel tuo ufficio ci sono andato molto vicino.

Tranquillo non ti spio di nascosto e non sono uno stalker. È solo che faccio questo lavoro da 22 anni e qualcosina l’ho imparata…

Anche se non ci pensi, questo modo di restare aggiornato ha un grosso problema: ti ruba tempo.

E sappiamo che per noi professionisti vale l’equazione:

Perdita di tempo = Perdita di soldi 

Sono sicuro che la conosci meglio di me, ma probabilmente quando sei seduto alla scrivania alla ricerca di informazioni, tendi a sottovalutarla.

Voglio farti una domanda…

 

HAI MAI PENSATO A QUANTO COSTA IL TUO TEMPO?

Quanto costa un’ora del tuo tempo?

A prescindere da quanto la vendi, dico, quanto costa un’ora del tuo tempo?

30? 300? 3000? Qualsiasi sia la tua cifra, prendila e moltiplicala per le ore di lavoro settimanali e quindi mensili e scoprirai un vero tesoretto.

Pensa, a cosa stai rinunciando ogni volta che spendi “solo qualche minuto” nella ricerca di informazioni che puntualmente diventano ore e ore di tempo?

Per l’amor del cielo, anche quello fa parte del tuo lavoro.

Ma perdere 1 ora per cercare e leggere una notizia quando potresti impiegare 15 minuti al massimo non ti sembra uno spreco delle tue competenze, delle tue energie e soprattutto del tuo tempo?

Se pensi che un pochino lo sia… sono d’accordo con te!

Ecco perché ti parlo di…

 ALL IN di SEAC

la nuova banca dati che sfruttando l’intelligenza artificiale seleziona le notizie per te e le raccoglie in modo ordinato e comprensibile in una sola schermata. Se sei abbonato al servizio di mailing ti basterà fare 1 click sulla notizia per arrivare direttamente alla fonte ufficiale.

Tranquillo, so già cosa stai pensando…

“Gli altri editori fornisco questo servizio da molto tempo, cosa c’è di innovativo?”

Certo lo so bene ma quello che non sai è che è proprio QUELLO il punto debole dei loro sistemi.  Infatti…

Hanno progettato e scritto le loro banche dati dieci o addirittura quindici anni fa con le tecnologie di allora.

 Questo significa che puoi anche avere appena comprato una nuova banca dati, ma il “motore” montato sulla macchina è esattamente lo stesso di quello che montavano 10 anni fa, con tutti i problemi che ne conseguono! 

Investiresti i tuoi soldi per comprare un’auto nuova che monta però un motore del 2005?

Io non credo…

E allora perché lo fai con la banca dati che è l’elemento fondamentale per il risultato qualitativo del tuo lavoro?

 

Diversamente da tutte le banche dati che esistono nel mercato, ALL IN è l’unica che utilizza l’INTELLIGENZA ARTIFICIALE (AI) integrata nel motore di ricerca.

 

Gli altri editori NON hanno una tecnologia così avanzata, possono garantirtelo a parole ma non è così. Al più hanno inserito operatori virtuali che simulano l’AI, ma che con l’AI c’entrano davvero poco.

Molte banche dati utilizzano sistemi open source, perché più economici, ma questo va a discapito delle prestazioni e dell’affidabilità.

SEAC utilizza invece sistemi Legacy, ben più costosi ma che garantiscono prestazioni superiori e un funzionamento costante.

Il principale vantaggio dell’AI all’interno di una banca dati è l’autoistruzione.

In altre parole, più usi la banca dati e più lei capisce come esegui le ricerche, quali sono gli argomenti più interessanti per te e velocizza la ricerca restituendoti in modo puntuale il documento che stavi cercando.

Inoltre la ricerca dei documenti usa la semantica per concetti, con algoritmi simili a quelli di Google per intenderci. I più potenti al mondo.

Capisci l’enorme vantaggio competitivo che potresti avere nelle tue mani?

C’è un’altra cosa che voglio dirti e che ti riguarda da vicino…

In questo particolare momento storico è importante mantenere un tuo flusso di cassa positivo.

Ho pensato anche a questo. Grazie a SEAC ti offro:

  • la possibilità di un pagamento dilazionato, senza interessi, (ad esempio, la fattura da 400€ la puoi pagare, senza alcun interesse, in quote mensili (se invece di pagare 400€ in un’unica soluzione ne paghi 50€ ti rimangono 350€ in cassa)
  • il vantaggio di utilizzare il nuovo ambiente operativo ALL IN con molte più informazioni in un unico spazio informativo.

Tutto quello che devi fare è chiedermi informazioni telefonando al numero verde qui in fondo alla pagina.

Inoltre, se chiami prima del rinnovo annuale, potrai usufruire del bonus che prevede tre testi in omaggio, in versione ebook, a tua scelta nel catalogo SEAC 

Riepilogando, ecco tutti i vantaggi che ti riservo: 

  1. Upgrade in ambiente operativo ALL IN
  1. Banca dati di ultima generazione
  1. Risparmio tempo=guadagno soldi
  1. Pagamento dilazionato anche mensile (flusso di cassa positivo)
  1. Tre libri SEAC in OMAGGIO

Ma c’è un problema…

Questi vantaggi sono riservati a chi chiama prima del rinnovo contrattuale automatico

Non lasciarti scappare questa occasione valida solo per poco tempo. 

CHIAMA SUBITO IL NUMERO VERDE QUI SOTTO

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su twitter

Hai bisogno di una consulenza?

Ho un numero verde a tua disposizione

Goffredo Caminiti

Dal 1998 lavoro con i Professionisti (Commercialisti e Consulenti del lavoro)delle province di Piemonte e Valle d’Aosta.

Sono specializzato nel DARE VALORE aldilà del prodotto.I miei clienti non sono MAI lasciati soli e mi vedono e sentono, molto più spesso che al momento del rinnovo contrattuale. Sono sempre pronto a risolvere qualsiasi tipo di problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *